Deutsch
Deutschland
Anmelden
Tipp von eurobuch.com
Ähnliche Bücher
Weitere, andere Bücher, die diesem Buch sehr ähnlich sein könnten:
Buch verkaufen
Anbieter, die das Buch mit der ISBN 8886819846 ankaufen:
Suchtools
Buchtipps
Aktuelles
FILTER
- 0 Ergebnisse
Kleinster Preis: 8,50 €, größter Preis: 8,50 €, Mittelwert: 8,50 €
Gli angeli. Ripostes. - Pasanisi, Roberto
Vergriffenes Buch, derzeit bei uns nicht verfügbar.
(*)
Pasanisi, Roberto:
Gli angeli. Ripostes. - Taschenbuch

2004, ISBN: 8886819846

ID: 16816045891

[EAN: 9788886819848], Libro nuovo, [SC: 6.99], [PU: Ripostes], RIPOSTES SALERNO PASANISI ROBERTO ANGELI, Salerno, 2004; br., pp. 112. Gli angeli è un romanzo metafisico sulla modernità: varie storie si intrecciano e si intersecano emblematiche e parallele intorno all'Io narrante, costruzioni simbolistiche di un fluire ininterrotto che è onirico e musicale, poetico e lirico insieme, sul filo squisito dell'immaginazione e della follia. I tempi e i luoghi della narrazione, situati su piani diversi, innescano un complesso giuoco di richiami e di nietzscheiani 'ritorni', di parallelismi e dissonanze, di algide armonie e di misteriose simmetrie: le storie degli eroi del West, da Geronimo a Billy the Kid, o di romantici cavalieri post-moderni alla Humphrey Bogart, sono rielaborate nella prospettiva leggendaria di una moderna mitologia neo-romantica, trasognati e struggenti mitemi al cuore della modernità. Sei sono i nuclei tematici principali che possono essere individuati nel ribollente magma narrativo del romanzo, intorno ai quali si aggrumano tutti gli altri: il contrasto manniano fra vita borghese e senso dell'arte scoperto come definitivamente incolmabile; il mito dannunziano della bellezza; il rapporto fra l'uomo e quel luogo tipico della modernità che è la città; la scelta dell'attraversamento della volgarità e dell'orrore della società moderna (in quanto l'artista, appunto, deve attraversarne fino in fondo l'inferno, e farsene lucido testimone); la critica intellettuale e filosofica, di ascendenza pasoliniana e francofortese, della volgarità del mercificatorio mondo governato dal capitale; e il corollario eliotiano che ne deriva, l'impossibilità ivi perpetuantesi dell'amore, ridotto a puro sesso dopo che si è inaridita ogni trepidazione sentimentale. Il tema dell'angelo - benjaminiano e jimeneziano - è tutt'uno con quello - neoplatonico - della donna-amore, della donna-bellezza e della donna-angelo - ovvero della sua capacità salvifica -, la cui vicenda si snoda - fra sogni e visioni - sulle tracce della storia tragica e generosa dell'Olandese di Strindberg (che riprende e rielabora la vicenda, già wagneriana, dell'Olandese volante): l'Io narrante cerca eroicamente, come l'antico Edipo, la 'conoscenza di sé' e la redenzione psicologica dalla 'colpa' in una figura di 'donna salvifica', intravista e poi inseguita attraverso i meandri - emblemi della modernità - di una banca e di un night. Gli angeli alternano, in una Mischung suggestiva e poetica, parti narrative a parti saggistiche, che trascolorano visionariamente e per nessi associativi l'una nell'altra. La lingua si sviluppa sinfonicamente - ma per moderne, dodecafoniche dissonanze - a partire dai modelli classici della grande tradizione latina e italiana fino a Manzoni, attraverso un periodare ampio e ipotattico in cui la subordinazione sintattica della frase è il 'correlativo oggettivo' della discesa nell'inconscio dell'angelo, ovvero quel tragico viaggio dentro se stessi che è l'edipica, eroica meta dell'Io narrante: è un Italiano di alto profilo, dunque, consapevolmente opposto alla 'lingua di plastica' (come è stata chiamata) dei giornali e della televisione, ma anche della maggior parte della narrativa contemporanea - piuttosto 'para-letteratura' (come direbbero i Francesi) che letteratura.

Neues Buch Abebooks.it
Libro Co. Italia Srl, San Casciano Val di Pesa, FI, Italy [458683] [Rating: 5 (su 5)]
NEW BOOK Versandkosten: EUR 6.99
Details...
(*) Derzeit vergriffen bedeutet, dass dieser Titel momentan auf keiner der angeschlossenen Plattform verfügbar ist.
Gli angeli. Ripostes. - Pasanisi, Roberto
Vergriffenes Buch, derzeit bei uns nicht verfügbar.
(*)
Pasanisi, Roberto:
Gli angeli. Ripostes. - Taschenbuch

2004, ISBN: 8886819846

ID: 16816045891

[EAN: 9788886819848], Libro nuovo, [SC: 7.0], [PU: Ripostes], RIPOSTES SALERNO PASANISI ROBERTO ANGELI, Salerno, 2004; br., pp. 112. Gli angeli è un romanzo metafisico sulla modernità: varie storie si intrecciano e si intersecano emblematiche e parallele intorno all'Io narrante, costruzioni simbolistiche di un fluire ininterrotto che è onirico e musicale, poetico e lirico insieme, sul filo squisito dell'immaginazione e della follia. I tempi e i luoghi della narrazione, situati su piani diversi, innescano un complesso giuoco di richiami e di nietzscheiani 'ritorni', di parallelismi e dissonanze, di algide armonie e di misteriose simmetrie: le storie degli eroi del West, da Geronimo a Billy the Kid, o di romantici cavalieri post-moderni alla Humphrey Bogart, sono rielaborate nella prospettiva leggendaria di una moderna mitologia neo-romantica, trasognati e struggenti mitemi al cuore della modernità. Sei sono i nuclei tematici principali che possono essere individuati nel ribollente magma narrativo del romanzo, intorno ai quali si aggrumano tutti gli altri: il contrasto manniano fra vita borghese e senso dell'arte scoperto come definitivamente incolmabile; il mito dannunziano della bellezza; il rapporto fra l'uomo e quel luogo tipico della modernità che è la città; la scelta dell'attraversamento della volgarità e dell'orrore della società moderna (in quanto l'artista, appunto, deve attraversarne fino in fondo l'inferno, e farsene lucido testimone); la critica intellettuale e filosofica, di ascendenza pasoliniana e francofortese, della volgarità del mercificatorio mondo governato dal capitale; e il corollario eliotiano che ne deriva, l'impossibilità ivi perpetuantesi dell'amore, ridotto a puro sesso dopo che si è inaridita ogni trepidazione sentimentale. Il tema dell'angelo - benjaminiano e jimeneziano - è tutt'uno con quello - neoplatonico - della donna-amore, della donna-bellezza e della donna-angelo - ovvero della sua capacità salvifica -, la cui vicenda si snoda - fra sogni e visioni - sulle tracce della storia tragica e generosa dell'Olandese di Strindberg (che riprende e rielabora la vicenda, già wagneriana, dell'Olandese volante): l'Io narrante cerca eroicamente, come l'antico Edipo, la 'conoscenza di sé' e la redenzione psicologica dalla 'colpa' in una figura di 'donna salvifica', intravista e poi inseguita attraverso i meandri - emblemi della modernità - di una banca e di un night. Gli angeli alternano, in una Mischung suggestiva e poetica, parti narrative a parti saggistiche, che trascolorano visionariamente e per nessi associativi l'una nell'altra. La lingua si sviluppa sinfonicamente - ma per moderne, dodecafoniche dissonanze - a partire dai modelli classici della grande tradizione latina e italiana fino a Manzoni, attraverso un periodare ampio e ipotattico in cui la subordinazione sintattica della frase è il 'correlativo oggettivo' della discesa nell'inconscio dell'angelo, ovvero quel tragico viaggio dentro se stessi che è l'edipica, eroica meta dell'Io narrante: è un Italiano di alto profilo, dunque, consapevolmente opposto alla 'lingua di plastica' (come è stata chiamata) dei giornali e della televisione, ma anche della maggior parte della narrativa contemporanea - piuttosto 'para-letteratura' (come direbbero i Francesi) che letteratura.

Neues Buch Abebooks.it
Libro Co. Italia Srl, San Casciano Val di Pesa, FI, Italy [458683] [Rating: 5 (su 5)]
NEW BOOK Versandkosten: EUR 7.00
Details...
(*) Derzeit vergriffen bedeutet, dass dieser Titel momentan auf keiner der angeschlossenen Plattform verfügbar ist.
Gli angeli. Ripostes. - Pasanisi, Roberto
Vergriffenes Buch, derzeit bei uns nicht verfügbar.
(*)
Pasanisi, Roberto:
Gli angeli. Ripostes. - Taschenbuch

2004, ISBN: 8886819846

ID: 16816045891

[EAN: 9788886819848], Neubuch, [PU: Ripostes], RIPOSTES SALERNO PASANISI ROBERTO ANGELI, Salerno, 2004; br., pp. 112. Gli angeli è un romanzo metafisico sulla modernità: varie storie si intrecciano e si intersecano emblematiche e parallele intorno all'Io narrante, costruzioni simbolistiche di un fluire ininterrotto che è onirico e musicale, poetico e lirico insieme, sul filo squisito dell'immaginazione e della follia. I tempi e i luoghi della narrazione, situati su piani diversi, innescano un complesso giuoco di richiami e di nietzscheiani 'ritorni', di parallelismi e dissonanze, di algide armonie e di misteriose simmetrie: le storie degli eroi del West, da Geronimo a Billy the Kid, o di romantici cavalieri post-moderni alla Humphrey Bogart, sono rielaborate nella prospettiva leggendaria di una moderna mitologia neo-romantica, trasognati e struggenti mitemi al cuore della modernità. Sei sono i nuclei tematici principali che possono essere individuati nel ribollente magma narrativo del romanzo, intorno ai quali si aggrumano tutti gli altri: il contrasto manniano fra vita borghese e senso dell'arte scoperto come definitivamente incolmabile; il mito dannunziano della bellezza; il rapporto fra l'uomo e quel luogo tipico della modernità che è la città; la scelta dell'attraversamento della volgarità e dell'orrore della società moderna (in quanto l'artista, appunto, deve attraversarne fino in fondo l'inferno, e farsene lucido testimone); la critica intellettuale e filosofica, di ascendenza pasoliniana e francofortese, della volgarità del mercificatorio mondo governato dal capitale; e il corollario eliotiano che ne deriva, l'impossibilità ivi perpetuantesi dell'amore, ridotto a puro sesso dopo che si è inaridita ogni trepidazione sentimentale. Il tema dell'angelo - benjaminiano e jimeneziano - è tutt'uno con quello - neoplatonico - della donna-amore, della donna-bellezza e della donna-angelo - ovvero della sua capacità salvifica -, la cui vicenda si snoda - fra sogni e visioni - sulle tracce della storia tragica e generosa dell'Olandese di Strindberg (che riprende e rielabora la vicenda, già wagneriana, dell'Olandese volante): l'Io narrante cerca eroicamente, come l'antico Edipo, la 'conoscenza di sé' e la redenzione psicologica dalla 'colpa' in una figura di 'donna salvifica', intravista e poi inseguita attraverso i meandri - emblemi della modernità - di una banca e di un night. Gli angeli alternano, in una Mischung suggestiva e poetica, parti narrative a parti saggistiche, che trascolorano visionariamente e per nessi associativi l'una nell'altra. La lingua si sviluppa sinfonicamente - ma per moderne, dodecafoniche dissonanze - a partire dai modelli classici della grande tradizione latina e italiana fino a Manzoni, attraverso un periodare ampio e ipotattico in cui la subordinazione sintattica della frase è il 'correlativo oggettivo' della discesa nell'inconscio dell'angelo, ovvero quel tragico viaggio dentro se stessi che è l'edipica, eroica meta dell'Io narrante: è un Italiano di alto profilo, dunque, consapevolmente opposto alla 'lingua di plastica' (come è stata chiamata) dei giornali e della televisione, ma anche della maggior parte della narrativa contemporanea - piuttosto 'para-letteratura' (come direbbero i Francesi) che letteratura.

Neues Buch Abebooks.de
Libro Co. Italia Srl, San Casciano Val di Pesa, FI, Italy [458683] [Rating: 5 (von 5)]
NEW BOOK Versandkosten: EUR 17.00
Details...
(*) Derzeit vergriffen bedeutet, dass dieser Titel momentan auf keiner der angeschlossenen Plattform verfügbar ist.

Details zum Buch

Detailangaben zum Buch - Gli angeli. Ripostes.


ISBN (ISBN-10): 8886819846
Taschenbuch
Erscheinungsjahr: 2004
Herausgeber: Ripostes

Buch in der Datenbank seit 18.06.2008 01:41:18
Buch zuletzt gefunden am 07.09.2017 13:15:03
ISBN/EAN: 8886819846

ISBN - alternative Schreibweisen:
88-86819-84-6


< zum Archiv...
Benachbarte Bücher